KDE 4.1: prove di maturità al via!

30 07 2008

Attenzione, attenzione! Ieri è stata rilasciata ufficialmente la versione 4.1 di KDE (annuncio ufficiale). Tutti attendevano con ansia la transizione 4.0.x -> 4.1.x, soprattutto perchè KDE 4 nella prima release aveva ancora forti segni di immaturità, tuttavia le promesse sono molte e molto buone…siamo ancora work in progress in quanto mancano applicazioni come K3B e Amarok2, e ancora non è stato implementato il desktop semantico Nepomuk…tuttavia si sono fatti grossi passi in avanti dalla prima release e Plasma sta veramente diventando usabile…tra poco usciranno gli aggiornamenti per le varie distro che hanno KDE 4 tra i loro repository (tra cui Kubuntu ovviamente :-), aspettiamo con ansia, nel frattempo, chi non può proprio attendere può provare l’ISO Live ufficiale ;-)

Annunci




Mamma Debian si aggiorna!

30 07 2008

Domenica è stato rilasciato l’update 4 di Etch (Debian 4.0)…come al solito   sono stati corretti molti bug e problematiche di sicurezza, ma questa volta c’è anche qualcos’altro…con questo update sono stati infatti anche aggiunti nuovi driver per l’hardware e l’utente ha la facoltà di installarli con l’aggiornamento…questa è una novità assoluta di casa Debian che, estremamente votata alla sola risoluzione di problematiche nei suoi aggiornamenti, questa volta ha deciso di imboccare, seppur timidamente, una strada nuova che sa più di “aggiornamento“…speriamo sia un primo passo verso una linea di condotta che porti anche ad aggiungere qualcosa e non solo tappare i buchi con gli aggiornamenti :-)





A volte ritornano (cit. S.K.)

30 07 2008
A volta ritornano...

Lo so, ogni tanto sparisco, ogni tanto riemergo…non me ne vogliano i frequentatori di questo blog…in questo periodo di pausa ho avuto il tempo di finire il corso di laurea (magistrale), superare l’esame di stato, ottenere il mio primo lavoro…diciamo che di cose ne ho fatte…purtroppo (o per fortuna) certe cose nella vita richiedono impegno e quindi ho dovuto tralasciare alcuni aspetti, tra cui questo blog…vabbè…ora che le acque sembrano essersi un attimo calmate, vediamo di buttare dentro qualche notiziuola interessante :-)